Caricare Video sui Social : Dimensioni e Specifiche per il 2019

Desideri sapere quali sono tutte le specifiche per caricare video sui social? Di seguito una breve guida per conoscere al meglio le dimensioni e formati video per Facebook, instagram, YouTube, Linkedin.

I social continuano a cambiare periodicamente. Le interfacce si evolvono e di conseguenza anche i formati di caricamento di immagini e video. Facebook, ad esempio, negli ultimi anni ha decisamente innovato il proprio sistema di caricamento video, introducendo nuovi formati, come il 360° che richiede diversi accorgimenti tecnici da considerare.

Oggi ti diamo le specifiche per i video aggiornate che saranno la base per tutto il 2019! Per lavorare al meglio sulla tua pagina o sulla comunicazione aziendale, dovrai comunque tenere presente che è meglio essere informati su tutte le specifiche. Facebook e Instagram, soprattutto, continuano ad aggiornarsi in maniera esponenziale, variando le specifiche a seconda dei comportamenti dell’utente.

Le Stories introdotte ormai due anni fa da Instagram, ad esempio, sono una valida dimostrazione di come siano gli utenti stessi a condizionare lo strumento che il social mette a disposizione.

Pertanto, considerare la possibilità di poter caricare video sui social esistenti trasversalmente potrebbe essere solo un vantaggio.

Ecco tutte le dimensioni e formati per Facebook, Instagram, Linkedin, YouTube, Twitter, Snapchat aggiornate al 2019!

Dimensioni e formati video Facebook

Caricare video sui social :  Dimensioni e formati Facebook

Facebook già dal 2012 ha iniziato a dare uno spazio sempre maggiore ai video. Oggi un post su tre contiene video e si stima che entro il 2021, la presenza di filmati supererà le immagini statiche.

In Facebook ormai anche la copertina può prevedere un video, anziché un’immagine, che deve avere una dimensione specifica di 820 x 312 o di 820×462 pixel ed avere una durata variabile tra i 20 e 90 secondi.

Il caricamento dei video come post, invece può prevedere diversi formati.

La dimensione minima consigliata è di 1280×720 pixel, ma la migliore è il classico formato standard HD di 1920×1080.  Attenzione: se vogliamo rendere il nostro video più adatto a Facebook (soprattutto alla navigazione smartphone) è possibile caricare video con rapporto 1:1, pertanto formato quadrato. In questo caso la risoluzione consigliata 1080×1080.

Sempre per una migliore fruizione su smartphone (dove avviene ormai oltre il 70% delle nostre interazioni), Facebook permette anche il caricamento di video verticali.

Le proporzioni dei video verticali devono essere di 2:3 (sicuramente consigliata per l’estensione limitata) o di 9:16.

Facebook supporta diversi formati video, come l’ormai obsoleto .wmp o .avi, ma i più consigliati sono assolutamente i filmati in estensione .mp4 o .mov.

Se avete la possibilità di poter editare il vostro video, consigliamo assolutamente la compressione H264 in square pixel e scansione progressiva.

La durata massima consentita per ogni video è di massimo 240 minuti e 4GB di peso.

Ci raccomandiamo di seguire queste specifiche, altrimenti Facebook non caricherà i vostri file video, in quanto saranno considerati “non supportati”.

 

Dimensioni e formati video Instagram

Caricare video sui social : dimensioni e formati Instagram

Se parliamo di come caricare video sui social, non possiamo assolutamente non considerare Instagram!

I video su instagram cominciano ad essere sempre più preponderanti, soprattutto per la loro presenza sempre più imponente nelle stories, che prevalentemente sono composte proprio da video. Molti Brand, soprattutto nel campo della moda o della tecnologia, sfruttano le video stories per pubblicizzare i loro prodotti in maniera innovativa. Le stories di instagram infatti permettono varie possibilità di interazione, che rendono il video, ancora più potente.

Vediamo le dimensioni e i formati per Instagram:

I classici video feed hanno una risoluzione classica di 1920×1080 pixel se pensati nella dimensione standard di 16:9, quindi orizzontale.

Instagram però permette di caricare video anche la proporzione 1:1 ( risoluzione 1080×1080 pixel), che noi assolutamente consigliamo in quanto il social è composto da immagini quadrate. I video caricati con dimensioni 1:1 si integrano perfettamente nella bacheca delle news feed e appaiono assolutamente integrati con il resto.

In ogni caso, un altra proporzione permessa per i video feed è 4:5. Ma Instagram però impone delle restrizioni! Nei video feed non è possibile caricare video in verticale, quindi 9:16 o 2:3. Inoltre, è necessario che i video abbiano una durata massima di 60 secondi e devono pesare meno di 4 Gb.

Per chi ama il formato verticale però, ci può sbizzarrire con le Instagram Stories!

Le Instagram Stories, infatti, nascono proprio in formato verticale 16:9 e la risoluzione assolutamente consigliata è di 1920×1080 pixel. In questo caso però vi è un limite di durata prestabilito a 15 secondi tassativi.  È possibile però creare storie multiple, in cui il video automaticamente viene “diviso” in storie da 15 secondi,  per un totale di 52 secondi.

Curiosità: Il formato delle Instagram Stories sta influenzando sempre di più anche altre piattaforme. Anche YouTube ha cominciato ad integrare questo tipo di visualizzazione, e inoltre anche i più famosi canali di streaming, come Netflix, oggi prevede la visualizzazione delle anteprime dei propri contenuti seguendo i canoni di instagram!

 

 

Dimensioni e Formati video Linkedin

Caricare video sui social : dimensioni e formati Linkedin

Dal 2016 Linkedin si è evoluto e ha iniziato a dare la possibilità di caricare video sulla propria bacheca personale o di postarli per spingere i professionisti a interagire con te o con la tua attività

Linkedin richiede alcune semplici accortezze per la pubblicazione dei video nativi sulle proprie pagine.

Innanzitutto, le specifiche per video di Linkedin sono molto semplici: il filmato deve avere una durata minima di 3 secondi e massima di 10. Il peso del video caricato deve essere di massimo 5GB.

Le dimensioni possono variare invece da 256×144 pixel, fino a 4096×2304 pixel. Dovendo considerare i vari formati per caricare video sui social, linkedin è forse la piattaforma che permette maggiori possibilità!

Curiosità: se ti stai chiedendo quali potrebbero essere i video di maggior interesse per linkedin, ti rispondo che sicuramente oggi funzionano moltissimo i video in cui l’azienda o il professionista parla di se. Pertanto funzionano moltissimo le video interviste o le rubriche tecniche in cui la persona diventa il volto e il lato umano dell’azienda. Ovviamente visto il tipo di social, dedicato esclusivamente all’ambito professionale, funzionano moltissimo i video case study, in cui vengono raccontati gli eventi o i dati che hanno portato al successo di un determinato servizio o marchio.

 

Dimensioni e formati video Youtube

Caricare video sui social :  Dimensioni e formati Youtube

Se desideri caricare video sui social, è indispensabile considerare, in primis le specifiche richieste da YouTube, in quanto è il Social che nasce proprio per questo scopo.

Considerare avere un canale YouTube oggi davvero è importante per chiunque, soprattutto a chi desidera mostrare la propria attività.  Anche per le aziende YouTube è diventato fondamentale, in quanto ormai su questa piattaforma vengono caricati ogni giorno migliaia e migliaia di video aziendali o spot pubblicitari.

Se hai lavori per un’azienda o hai una tua attività  è assolutamente importante capire cosa e come pubblicare il tutto in maniera professionale e casomai rivolgersi a un’agenzia che ti possa aiutare in questo.

Se invece sei un privato e magari vuoi creare un tuo canale YouTube, invece puoi agire autonomamente attenendoti a caricare contenuti di buona qualità.

Nel tempo YouTube si è evoluto e negli anni ha permesso di caricare video di risoluzione sempre maggiore. Ad oggi la dimensione maggiore caricabile si ferma ai 4k (3840×2160 pixel) ma è stato già annunciato che entro il 2020 lo standard 8k diventerà una possibilità.

Essendo un social dedicato proprio video, YouTube permette di caricare diversi formati, ma assolutamente si consigliano i file .mov o .mp4. Sono consentiti comunque i formati .avi , .mpeg4 , .wmv , .fvl .

La durata massima consigliata è di 12 minuti, sono consentite fino a 12 ore. Il filmato caricato può avere una dimensione massima di 128 GB.

La dimensione classica di YouTube di oggi mantiene le proporzioni 16.9 ma permette di caricare video di risoluzioni diverse. Consiglio di evitare risoluzioni inferiori a 1280×720 pixel, ma di seguito vi elenco le diverse risoluzioni utilizzabili:

LQ (bassa risoluzione):

  • 426×240 pixel
  • 640×340 pixel
  • 853×480 pixel

HD (alta risoluzione):

  • 1280×720 pixel
  • 1920×1080 pixel (standard consigliato)
  • 2560×1440 pixel
  • 3840×2160 pixel

 

Dimensioni e formati video snapchat

Caricare video sui social :  Dimensioni e formati Snapchat

Snapchat non ha ancora preso molto piede in Italia, ma all’estero, soprattutto negli Stati Uniti è il social più utilizzato tra i giovani. Se vogliamo parlare di come caricare video sui social è bene considerare anche tutte le specifiche per Snapchat.

Ecco di seguito tutte le specifiche richieste dal fantastico giallo!

Snapchat supporta principalmente i video in formato verticale. Gli short video, cioè i video di breve durata (max 10 secondi), infatti, hanno una dimensione di 1080 x 1920 pixel (formato 9:16). Il peso massimo del video è di 32 mb.

I video di lunga durata, invece possono essere caricati in formato orizzontale sempre in risoluzione HD, ergo 1920×1080. Il peso massimo consentito è di 1 GB massimo per una durata di minima di 15 secondi.

Dimensioni e formati video twitter

Caricare video sui social : Dimensioni e formati Twitter

Per ultimo, sebbene sempre meno usato nel nostro paese, segnaliamo anche le specifiche per l’uccellino azzurro.

Spesso è necessario caricare video sui social su tutti i canali a disposizione, pertanto di seguito anche le dimensioni e i formati  per Twitter.

Twitter supporta diversi formati e proporzioni per il caricamento dei video. Le migliori consigliate sono 1280 x 1024 pixel ( formato orizzontale) o 1200 x 1900 (formato verticale).

I limiti imposti da Twitter però sono moltissimi, esattamente come per i caratteri. Infatti il video può avere una durata massima 140 secondi e una dimensione massima 512 mb.

 

 

In conclusione, abbiamo realizzato per te un’infografica con tutte le specifiche per caricare i video sui social. Qualora trovassi utile scaricarla per avere sempre una guida completa a portata di mano, ti basterà selezionare l’immagine e salvarla sul tuo device.

Se pensi che l’infografica può essere utile anche per gli altri e desideri condividerla con i tuoi utenti, puoi caricarla sul tuo sito o sul tuo canale Facebook, segnalando il nostro sito.  Grazie!

 

Tutto quello che hai bisogno di sapere per caricare Video sui Social – Infografica Scaricabile:

Caricare video sui social

 

 

 

Claudio Mirabile

Claudio Mirabile

Creative Director at CommunicAnimation
Ho iniziato il mio percorso come Designer per diverse realtà, adesso guido il team Creativo di CommunicAnimation nella realizzazione di progetti sempre nuovi e innovativi.
Sono un fervido lettore, sopratutto se si parla di comunicazione e marketing, amo sempre apprendere cose nuove e sperimentare.
Claudio Mirabile

Latest posts by Claudio Mirabile (see all)



    Torna all'elenco degli Articoli

    Rispondi